Gli U2 infrangono ancora una volta il muro

Nonostante all’alba del giorno dopo, nascano alcune piccole polemiche per problemi organizzativi lamentati da qualcuno, non si può che applaudire ancora una volta la splendida performance della band irlandese. I 10 mila fortunati presenti all’evento hanno cantato a squarciagola le canzoni proposte dagli U2 per la serata celebrativa della caduta del Muro che, per più di 20 anni, ha diviso in due la città di Berlino. I pezzi scegli da Bono e soci sono sicuramente i più significati nella storia della band. Da “One”, che viene accompagnata da uno show di laser e luci che giocano su simboli che contrappongono l’est e l’ovest ma che si concludono con la grande scritta “FREEDOM”, a “Magnificent”, “Beautiful day”, “Vertigo” e “Moment of surrender”. Infine la band propone anche una singolare collaborazione con Jay Z nella performance di Sunday Bloody Sunday, dove Bono e il rapper americano inneggianno al famosissimo “Get up, Stand up, Stand up for your rights”. Insomma ancora momenti storici targati U2. Noi di Rocker vi riproponiamo proprio “One Love” e “Magnificent”. Buon ascolto.

  • One love + Magnificent @ Mtv Europe Music Awards ’09

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...