La storia dei Beatles approda al cinema con Nowhere Man: film di apertura del Torino Film Festival 2009.

È ormai ufficiale. A quasi 30 anni dalla sua scomparsa, John Lennon è ancora fonte d’ispirazione per molti artisti. Questa volta non parliamo però di musica, ma di cinema.

The_Beatles

Ebbene sì, dopo tanto vociferare finalmente ieri una notizia ANSA ci conferma che Nowhere Boy, film che racconta l’adolescenza di John Lennon nella Liverpool degli anni ’50 liberamente tratto dal libro Imagine: Growing Up with My Brother John Lennon di Julia Baird (sorellastra di Lennon), sarà ufficialmente il film di apertura del Torino Film Festival 2009.

Giunto alla sua 27° edizione, Torino aprirà le porte al cinema dal 13 al 21 novembre proprio con un film che, come da comunicato stampa visibile sul sito ufficiale del TFF, più che una biografia è una dichiarazione d’amore al genio di Lennon fatta dalla regista di Nowhere boy Sam Taylor Wood, per altro non nuova a film di questo genere. Intorno all’anno 2005 infatti la regista scrive un’eccellente sceneggiatura del film Control, primo lungometraggio del regista di videoclip Anton Corbin che narra la storia dell’amato Ian Curtis, frontman dei Joy Division.

Per tutti i meno fortunati, l’uscita di Nowhere boy, che sarà distribuito in Italia da 01 DISTRIBUTION,  è prevista per il 2010.

Che dire? Non ci resta che attendere, magari al suono di Nowhere Man, uno dei primi grandi successi dei Beatles datato 1965 e dal quale nasce il titolo del tanto atteso film.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...